Il Dedalo

Soul Space

IMG-20210702-WA0013

Wildflowers

Wildflowers è un coro femminile composto da 16 donne che cantano polifonie tradizionali, curative, meditative e canti dell’anima da tutto il mondo: Sudamerica, India, Est Europa, Mediterraneo, Africa, fino al Medio Oriente. L’armonia delle voci, il suono ancestrale ed evocativo sono accompagnati dalle percussioni di Max Malavasi.

Wildflowers, nato dal primo laboratorio di canti dell’anima, ha lo spirito
dei fiori selvatici, che devono la loro bellezza alla diversità.
L’intento è proprio quello di mantenere viva la ricchezza della diversità attraverso la musica e onorare la bellezza e sacralità del femminile che risiede in ognuno di noi.

I concerti sono un viaggio nella ritualità sacra di diverse tradizioni in cui il “canto-rituale” prende vita in un’atmosfera ancestrale e profonda.

Il progetto nasce nel 2018 dall’idea di Cecilia Fumanelli, cantante, etnomusicologa e  musicoterapista, che da diversi anni insegna canto portando avanti con passione una ricerca personale
nel percorso che ha chiamato i “Canti dell’Anima“.

Max Malavasi: musicista poliedrico, ha suonato con il Paese delle Mille Danze per la musica popolare, nel folk con Larry Campbell (musicista di Bob Dylan), nel Blues con Brian Mitchell (pianista di B.B. King), e per anni nell’hinterland milanese con le più importanti band di rock’n’roll.
Sa fare anche le frittelle del Luna Park e le crépes. 

CECILIA FUMANELLI

Direttrice artistica del Dedalo, Cantante e musicoterapista, si è laureata
in Etnomusicologia all’Università Statale di Milano.

Diplomata in Teoria e Solfeggio presso il conservatorio G. Verdi di Milano,
comincia la sua formazione musicale corale sotto la guida del M. Pasquale Amico, per poi approfondire gli aspetti tecnici ed espressivi della voce
con Françoise Goddard, Alice Ricciardi, Sabrina Olivieri, Nemiah Brown,
Carl Anderson e Simon Carrington. 

La ricerca delle connessioni tra corpo e voce la porta a partecipare
ad un progetto di ricerca vocale sui risuonatori corporei, in Italia e in Francia, con Maud Robart, collaboratrice nel teatro di Jerzi Grotowski. 

Diplomata in Musicoterapia presso la scuola Musica Prima di Milano, approfondisce gli aspetti comunicativi e terapeutici della voce attraverso tecniche come Dialogo Sonoro, Canto Carnatico, Canto Armonico, Comunicazione Psicotattile, studiando gli aspetti neuropsicologici connessi alla ricezione musicale, sotto la guida di Dario Benatti, Mauro Scardovelli, Roberto Ghiozzi, Giulia Trovesi Cremaschi, Rolando Benenzon e Boris Porena. Dal 2006 è direttrice di coro. 

Dal 2016 conduce workshop di “Canti dell’anima”, un lavoro di ricerca espressiva legato al femminile sacro.
Dal 2018 è direttrice del coro femminile Wildflowers

Torna ai Corsi

Link Utili

Dove Siamo

🌿Il Dedalo si trova a Casatenovo, in via Garibaldi 5
  • Facebook · Instagram · Maps